24 Feb

I volontari da sempre costituiscono un valore aggiunto per Casa Mia, tanto più se provengono anche da nazioni diverse! Si tratta sicuramente di un arricchimento anche da un punto di vista culturale.

Da circa 2 settimane sono arrivate 2 nuove volontarie grazie al progetto di Servizio Volontario Europeo.
Conosciamole insieme!

Come ti chiami?

Z: Beniador Zsuzsa

N: Filgueiras Lope Nuria

Da Dove vieni?

Z: Ungheria

N: Spagna

Vi conoscevate prima di venire a Casa Mia?

Z: No. Semplicemente siamo arrivate lo stesso giorno e abbiamo iniziato insieme questo percorso.

N: No

Come mai hai scelto di fare questa esperienza di volontariato a Casa Mia?

Z: Volevo perfezionare la mia conoscenza della lingua italiana, per cui mi ho cercato diversi progetti in giro per l’Italia in cui avrei potuto fare volontariato. Ho trovato interessante quello di Casa Mia, per cui ho scelto di fare questa esperienza.

N: Volevo fare un’esperienza di volontariato in un paese europeo, poi ho ricevuto una mail che parlava di questo progetto, e tra quelli che avevo visto in giro è quello che ho ritenuto migliore, così ho scelto di venire qui.

Hai mai avuto esperienze con gli anziani prima d’ora?

Z: No, per me è la prima volta. Mi sono laureata in Bulgaria come insegnante e tra le lingue a scelta ho preferito studiare l’Italiano e il Tedesco. Ho fatto esperienze principalmente con i bambini, ma questo progetto lo trovo molto interessante e voglio sperimentarmi in un ambito che per me è tutto nuovo. Sono qui da pochi giorni ma mi sto trovando già bene!

N: Sì, ho fatto volontariato in Spagna in una scuola frequentata da anziani che ogni pomeriggio venivano lì per studiare. E’ stata una bella esperienza, mi sono trovata bene a lavorare con gli anziani e questo è anche un motivo per cui ho scelto Casa Mia. Inoltre io sono laureata in Servizio Sociale, quindi per me non è un ambiente nuovo.

Per quanto tempo rimarrai qui?

Z: Purtroppo solo 10 mesi piuttosto che un anno interno, perché avevo già fatto 2 mesi di volontariato altrove.

N: 12 mesi

Cosa ti aspetti da questa esperienza?

Z: Credo che questo percorso possa essere molto utile per la mia personalità, per farmi crescere come persona.

N: Alla fine di questa esperienza spero di diventare più paziente, è un lato del mio carattere che vorrei migliorare.

Diamo quindi un caloroso benvenuto a Nuria e Zsuzsa, con l'augurio di trascorre dei piacevoli mesi qui a Casa Mia!

.

Leave a Comment