14 Apr

Mercoledì 6 Aprile una delle responsabili assistenziale, Paola B. e il cappellano Giuseppe S. hanno avuto il piacere di accogliere una decina di stagisti frequentanti il corso di formazione per “Tecnico Esperto della Gestione dei Servizi” (TEGS).

Affascinato dalle svariate peculiarità che distinguono Casa Mia da altre strutture simili, l’ente di formazione IRECOOP ha infatti pensato di inserire una giornata formativa per i propri corsisti all’interno della nostra struttura.

Durante l’incontro ci si è soffermati sugli aspetti che caratterizzano Casa Mia e che la differenziano da altri servizi simili presenti nel territorio:

  • la presenza del cappellano quale figura di supporto morale e spirituale per i pazienti. Il suo contributo è particolarmente importante anche per la stesura dell’aspetto sociale del Piano Assistenziale Individualizzato (PAI);
  • la massiccia presenza di volontari che attribuiscono un valore aggiunto non indifferente al servizio offerto ai nostri ospiti
  • cartella informatizzata;
  • armadio farmaci computerizzato, un’apparecchiatura all’avanguardia, ottenuta grazie ai fondi dell’8 x mille destinati alla chiesa avventista del settimo giorno, che azzera le possibilità di errore sulla distribuzione e somministrazione dei farmaci

Orgogliosa di questo piccolo traguardo, Casa Mia continuerà ad impegnarsi per offrire un servizio sempre migliore ai propri ospiti, cercando di essere un modello operativo all’interno del panorama dei servizi rivolti agli anziani.

Leave a Comment