13 Feb

La Doll therapy, è una terapia integrativa a cui si ricorre per aiutare gli anziani a superare le carenze mnemoniche e affettive causate dalla demenza senile e dalle malattie neurodegenerative, come l’Alzheimer.
La terapia della bambola si basa sul rapporto di cura, protezione e affetto tra il paziente e la bambola. La terapeuta svedese Britt-Marie Egedius-Jakobsson ha creato una bambola speciale per aiutare suo figlio malato e in seguito ha capito che poteva essere una terapia adatta a specifiche patologie sia dei bambini che degli anziani.

Una bambola speciale per tanti motivi:
• non è né troppo pesante né troppo leggera
• il volto ricorda quello di un bambino
• la bambola ha pressappoco le dimensioni di un neonato
• le braccia e le gambe sono morbide e flessibili quel tanto che basta ad accogliere un abbraccio
• la bambola ha tanti vestiti che il paziente si impegna a cambiare divertendosi.

Ci siamo resi conto  dell’importanza che possono avere per i nostri nonni questo tipo di terapia e, dopo una donazione di un famigliare, abbiamo deciso di comperare le bambole dolly. Ci è sembrato il modo migliore di rendere omaggio a Iolanda, la mamma del donatore, visto il suo percorso di vita all’interno della nostra struttura.

Ringraziamo sempre per l’aiuto  che ci permette di migliorare il servizio di Casa Mia

Leave a Comment