16 Mar

Il mese di MARZO è l’occasione per celebrare due eventi: la “Festa della Donna” e la “Festa del papà”.
La Giornata internazionale della donna è stata l’occasione per fare il punto dei progressi compiuti, di richiamare al cambiamento e per celebrare atti di coraggio e determinazione da parte delle donne comuni che hanno avuto un ruolo straordinario nella storia del loro paese e della loro comunità. E ‘necessario ricordare le conquiste delle donne, essere consapevoli delle sfide che restano ancora da affrontare e dare maggiore attenzione ai diritti delle donne e all’uguaglianza tra i sessi, affinché tutti siano impegnati a dare il loro contributo.
La Festa del Papà si celebra in Italia ogni anno il 19 marzo, giorno di San Giuseppe, padre di Gesù. E ‘un giorno memoriale dedicato solo ed esclusivamente a tutti quei genitori che danno tutto per i loro figli, che li allevano in modo adeguato, che riversano su di loro l’amore tutti i giorni, e questa è la cosa importante. Non è l’occasione per dare valore al padre che dà tutto per i suoi figli dal punto di vista materiale, ma, al contrario, può al di là dei beni materiali, dare tutto l’amore di un padre. Se manca l’amore, non sarà un padre esemplare.

Leave a Comment