16 Nov

Dal 2013, grazie ai fondi dell’8 x mille destinati alla Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, è stato installato presso la struttura Casa Mia Onlus un armadio computerizzato per la preparazione dei medicinali in monodose.

L’obiettivo è quello di azzerare le possibilità di errore sulla distribuzione e somministrazione dei farmaci. Il servizio, più rapido ed efficiente, è già attivo da diverso tempo nel 90% delle strutture per anziani in Francia, Germania e Olanda.

La tecnologia permette la deblisterizzazione del farmaco, inserendolo in buste monodose suddivise in base all’orario di somministrazione per ogni paziente.

L’apparecchiatura garantisce l’inserimento fino a 8 farmaci in ogni busta, nella quale viene stampato:
• nome, morfologia, data scadenza, numero del lotto di ogni specialità farmaceutica inserita;
• nome dell’ospite, orario di somministrazione ed eventuali altre informazioni utili stabilite dall’operatore;
• la stampigliatura comprende anche la possibilità  di inserire un codice a barre per il riconoscimento della procedura.

Il sistema è in grado di preparare la terapia  giornaliera di 30 pazienti per una settimana, in 30 minuti circa. In questo  modo, le ore di tempo risparmiate dagli operatori vengono interamente dedicate agli ospiti. Oggi la preparazione dei farmaci richiede solo 4 ore, rispetto al 21 ore dedicate in precedenza.

farmaco sicuro

Leave a Comment