09 Gen

Riuscite ad immaginare una Casa di Riposo dove tra le tante attività, viene proposto un programma interamente dedicato all’esibizione di un Ballo molto folcloristico come il Flamenco. La nostra amica Alessandra Fantini, che ha fato uno stage di formazione nella nostra struttura, insieme ad altre sue due amiche, tutte provenienti dalla Scuola di Flamenco “Nella Vecchia Stazione” di Forlì, hanno allietato i nostri ospiti con la loro presenza e bravura eseguendo dei balli a ritmo di Flamenco.
“Il flamenco è uno stile musicale, una tecnica di pittura e una danza tipica dell’Andalusia. Fortemente influenzato dai gitani, il flamenco affonda le sue radici nella cultura musicale dei Mori e degli Ebrei. Oggi il flamenco fa parte della cultura e della tradizione musicale spagnola. Dalla seconda parte dell’Ottocento il flamenco ha inoltre attraversato i confini nazionali venendo rappresentato in tutto il mondo. Secondo Félix Grande l’origine del nome “flamenco”, che in spagnolo significa “fiammingo”, è legato alla rivalità tra i ballerini spagnoli e i professionisti che giungevano in Spagna dalle Fiandre

Leave a Comment